Official eMule-Board: Emule Ŕ Ancora Sicuro? - Official eMule-Board

Jump to content


Page 1 of 1

Emule Ŕ Ancora Sicuro?

#1 User is offline   massanegra 

  • Newbie
  • Pip
  • Group: Members
  • Posts: 3
  • Joined: 23-November 08

Posted 09 January 2009 - 12:01 PM

cari amici, mi Ŕ giunta voce che usare programmi di file sharing sta diventando pericoloso.Uso e-mule da qulche anno, ma poco tempo fa un amico che lavora nell'informatica mi ha detto che oltre ai filtri anti p2p che quasi tutti i maggiori operatori hanno adottato, adesso c'Ŕ anche il pericolo che le forze dell'ordine si presentino a casa.Ditemi che Ŕ una enorme bufala e che la nostra privacy su internet non Ŕ sputtanata!!!
0

#2 User is offline   Eulero 

  • Golden eMule
  • PipPipPipPipPipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 2,534
  • Joined: 09-August 07

Posted 09 January 2009 - 02:35 PM

eMule NON Ŕ un programma sicuro, e le informazioni viaggiano sulla rete in chiaro , cioŔ visibili da tutti.
La prima forma di "protezione" la garantisce l'elevato numero di utenti connessi, per cui Ŕ ragionevole pensare che "siamo una macchia nell'oceano infestato". Per prendere te dovrebbero prendere tutti.
La vera forma di "protezione" la garantisce il download di file legali e non protetti dal copyright. Se scarichi file gratuiti non coperti dai vari diritti d'autore, non commetti reato quindi sei in una botte di ferro.

In tutto questo eMule non c'entra niente, visto che permette (legalmente) solo a diversi utenti di collegarsi fra loro e scambiare file. La natura dei file scambiati Ŕ SOLO responsabilitÓ degli utenti.

Cmq il rischio Ŕ lo stesso di sempre, ne pi¨ ne meno. FinchÚ non si scambiano file pedopornografici, nessuno dovrebbe crearti problemi.

;)
0

#3 User is offline   LorenzoC 

  • Golden eMule
  • PipPipPipPipPipPipPip
  • Group: Members
  • Posts: 2,478
  • Joined: 05-September 04

Posted 09 January 2009 - 05:52 PM

Sembrebbe a prima vista che in un Paese dove ci sono tre o quattro regioni controllate militarmente dalla mafia le forze dell'ordine abbiano altro da fare che preoccuparsi di Emule. Tuttavia basta che un magistrato o qualche ufficiale veda la possibilita' di un avanzamento di carriera per scatenare un "crackdown" come quello famoso avvenuto molti anni fa per le BBS, prima che prendesse piede Internet. Considerata la proporzione, un server BBS di quei tempi conteneva una frazione minima dei file contenuti oggi su qualsiasi PC e si limitava a programmilli e giochilli, non esistevano film e musica sui PC di quei tempi. Eppure...

This post has been edited by LorenzoC: 09 January 2009 - 05:52 PM

0

  • Member Options

Page 1 of 1

1 User(s) are reading this topic
0 members, 1 guests, 0 anonymous users